E' facile smettere di fumare se sai come farlo

  

Oggi sono 6 anni e dieci giorni che Io, personale autore di questo articolo, non fumo, dopo circa 12 anni di sigarette. Sto benissimo. Quel benissimo che non viene pronunciato per auto convincimento, ma per effettiva acquisizione dello status di non fumatore, finalmente arrivato dopo anni di gomme alla nicotina e tentativi di ogni genere di spezzare il rapporto incrostante tra il catrame e i miei polmoni.
Consiglio a tutti gli schiavi che hanno già preso coscienza di tale status di cercare su Google "Allen Car" e il metodo "easy way". A me è bastato spendere 9 euro e comprare il libro.
Il vero nome del libro è "E' facile smettere di fumare se sai come farlo".
Smettere di fumare può essere, oltre che facile anche divertente, a patto che lo si desideri realmente.
Consiglio di leggere il libro soltanto a chi realmente desidera di smettere di fumare. Il rischio è che lo si legga prendendolo sottogamba lo stesso, e rischiando così di bruciarsi l'unica opportunità di disporre del mezzo più potente per liberarsi dal problema.

Aggiornamento sul mio stato, dopo aver letto smettere di fumare di allen car

Sono passati 3 anni da quando ho letto il libro di Allen Car, e posso confermare che la convinzione che ho oggi, dopo decenni di sigarette e di sofferenze nel tentativo di smettere di fumare senza riuscirvi (gomme alla nicotina e quant'altro sono serviti solo a ingiallirmi i denti), è quella che il metodo Allen Car funziona se si intende smettere di fumare e si ha bisogno del "colpo di grazia" alle sigarette per capire quanto sia in realtà facile uscire da un circolo vizioso magico per le case del tabacco, e devastante per noi.

Acquista online il libro E facile smettere di fumare se sai come farlo cliccando QUI

E' facile smettere di fumare se sai come farlo di Allen Carr.


   

  
  


Informazione libera online.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

Finalmente a nudo

  

Mi è capitato di assistere per qualche minuto alla performance di alcuni cantanti che hanno avuto il coraggio di presentarsi al festival di Sanremo 2013.

Stavolta siamo giunti al limite dell'intollerabile. Non c'era il playback a salvarli. Ed è caduto l'asino. Uno dopo l'altro li ho visti andar giù in un tonfo assordante. Stonature stridule e fiato da fumatori che dopo tre scalini stramazzano cercando di prendere boccate d'ossigeno di nascosto.

Cosa c'è dentro una bella canzone quando passa la radio o quando l'ascoltiamo da cd? Magheggi dello studio di registrazione e del fonico, che trasforma la cornacchia in melodia e il rumore molesto in canzone.

Ancora una volta assistiamo all'innaturalità delle cose e all'alterazione della realtà per fini commerciali.


   

  
  


Informazione libera online.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

Ristorante I Mandriani all'Infernetto, Roma.

  

Un ottimo ristorante all'Infernetto, Roma in cui andare a degustare piatti di cucina italiana tradizionale rivisitati. Oltre alla grande simpatia dello staff del ristorante e l'arredamento country decisamente caldo ed accogliente (non dipinto sulle pareti ma veramente sentito), la cucina regala portate incredibilmente succulente, dagli gnocchetti fatti in casa con tartufo e funghi porcini, al galletto ai ferri con il mattone sopra. Ebbene si, ci siamo chiesti molte volte quale fosse il senso del mattone coperto di carta stagnola depositato sopra i galletti aperti a quattro di spade sulla griglia (il ristorante ha uno splendido camino con grill al centro della sala).

La risposta è arrivata dal titolare, un uomo molto simpatico e affabile, che ci ha spiegato che il mattone serve a intostare la carne durante la cottura.

Ottime le pizze ed i vini, per un conto per niente salato.

I Mandriani - Via Licino Refice, 14
00124 - Infernetto - Roma
Tel. 06. 5053847


   

  
  


Informazione libera online.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

Giochi online, giochi classici e gratis.

  

Il mondo dei giochi si arricchisce di un nuovo portale nel grande circuito di NeverSleep. Un sito che parla di giochi, dai classici come il Pacman o i LEGO, fino ai nuovi giochi online che oramai tutti conosciamo, recensendo i migliori e consigliando volta per volta i giochi di logica e rompicapo, gli spara tutto e i più tranquilli e rilassanti adatti a tutte le età.

Un sito amico in cui trovare utili news anche sul rilascio di nuovi giochi in Flash (Adobe Flash) non fruibili magari sul limitativo telefono iPhone, ma giocabili alla grande da qualsiasi computer o smartphone.

Cosa molto importante, i giochi recensiti sono necessariamente gratuiti, per permettere di individuare il meglio in rete in quanto a divertimento rapido e senza spendere un centesimo o senza dover perdere tempo a pagare con carta di credito.

Importante anche sottolineare che la cernita sarà fatta in modo molto restrittivo. Non si farà "massa" di giochi, tanto per aumentarne il numero, ma si parlerà di quelli più belli, senza pubblicare tutta quella miriade di giochini online nauseanti e che dopo la prima partita si dimenticano.

http://giochi.neversleep.it


   

  
  


Informazione libera online.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

Il bigliettaio dell'autobus ritorna.

  

A cura di Elisa Terzoni.

Per le persone che, come me, hanno superato una "certa" età, venire a conoscenza di certi provvedimenti adottati da amministratori solerti, può causare nostalgia per il tempo che fu, non solo per la notizia in sè ma per l'inevitabile confronto che ne scaturisce con i cosiddetti "tempi moderni".

Ho sentito dal telegiornale che si vuole ripristinare, a bordo degli autobus di linea, la figura del bigliettaio, nonché controllore, per evitare che i furbi viaggino gratuitamente. Questa idea mi fa tornare indietro nel tempo; ricordo che una volta salita sull'autobus ci si rivolgeva al bigliettaio seduto sul suo "trono" sovrastante le teste dei passeggeri, si riceveva il biglietto in cambio degli spiccioli e, dopo aver scambiato qualche parola, ci si sedeva o, in mancanza di posto, si restava in piedi.

Credo che questo personaggio possa risultare molto utile, non solo nella riscossione dei soldi del biglietto, ma potrebbe fungere da deterrente per tutti quei malintenzionati che infilano le mani nelle borse o nelle tasche dei viaggiatori inconsapevoli, per non parlare delle molestie verso le donne.


Il bigliettaio sull'autobus di Roma.

A dimostrazione che non tutto ciò che è vecchio è inutile, spero proprio che questa iniziativa venga promossa e sostenuta, oltretutto si creerebbero nuovi posti di lavoro.

Mammut


   

  
  


Informazione libera online.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

<< 1 ... 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 ... 208 >>

.