Nasce un nuovo portale targato 2open per la vendita di telefoni voip!

  

2open, azienda di primaria importanza nello scenario italiano della realizzazione di progetti web, rilascia il nuovo portale di e-commerce destinato a prodotti VOIP, sotto il marchio di OpenPhone (www.openphone.it).

Si tratta a tutti gli effetti di un progetto di e-commerce, sviluppato su una piattaforma PHP proprietaria, già alla base di molti altri portali di vendita on-line di successo.

Il sito nasce per rispondere all'esigenza della Clientela OpenVOIP (altro brand dell'azienda che commercializza centralini telefonici virtuali), di rendere acquistabili i prodotti dei migliori marchi del mercato IP (Snom, Siemens Gigaset, Cisco ecc...), con prezzi competitivi e con un attento servizio di assistenza.

Una grande attenzione viene riposta nella costruzione delle schede prodotto, farcite da recensioni approfondite ed originali, scritte di pugno dallo Staff del portale, aggiungendo quindi valore al portale, che diventa realmente un sito di comparazione dei prodotti efficiente, capace di indirizzare anche l'acquirente meno esperto nella scelta degli apparati VOIP maggiormente rispondenti alle proprie necessità.

I tecnici capaci dell'azienda sono inoltre a disposizione per eventuali domande o dubbi, sia telefonicamente, che via e-mail, offrendo un servizio di alta qualità e professionalità.

Consigliato!


Logo OpenPhone


   

  
  


Informazione libera online.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

Il filtro "gay": una settorializzazione SEO altamente produttiva

  

Sono anni che seguo il mondo del web-marketing per motivi di lavoro rapportando le strategie del quotidiano alle nuove tendenze del mercato, ai nuovi canali di comunicazione e alle nuove opportunità che un mercato così ampio, destrutturato e rapido produce.

Nell'analisi periodica con i Clienti storici con cui operiamo, emerge spesso la necessità di spostare il tiro degli investimenti "search" (ossia quelli orientati ai motori di ricerca) su parole chiave meno competitive. Una buona lista di chiavi alternative produce come risultato la riduzione dei costi e l'aumento della produttività su scenari meno battuti.

Il concetto è un po' quello di smettere di andare a cercare i diamanti in Africa, dove le miniere sono numerose ma i grandi colossi del settore impongono il proprio dominio sul territorio, per spostarsi in Alaska a cercare rare miniere, magari meno fruttifere, ma soprattutto meno costose da affrontare, considerando il territorio "vergine" e non monopolizzato.

Questa ricerca continua di affiancare le parole chiave di alto costo con una lista di parole chiave low cost ha già portato molti scenari ad un nuovo livello di saturazione. Campagne di posizionamento SEO su parole chiave come "fabbro roma", nel tempo si sono traslate su scenari più ampi e meno costosi come l'associazione "fabbro" + quartiere di Roma, portando ad un costo ridotto e a un maggior volume su un altro genere di ricerca, ossia quella per quartiere, normalmente non interessante per le aziende che continuano a picchiare duro sulla chiave principale.


La selezione Gay

Nella recente attività SEO per la chiave Ibiza Gay, siamo venuti in contatto con uno scenario SEO particolare. Ovunque fossimo andati alla ricerca di nuove aree web per la pubblicazione di redazionali relativi all'offerta turistica del nostro Cliente, ci siamo trovati di fronte ad un vero e proprio mondo filtrato per la keyword secondaria "Gay", ossia permeato di attività di posizionamento (articoli, backlink, redazionali, video ecc...) costruiti intorno all'offerta classica dedicata alle keyword oramai sature.

Un mercato ancora molto "vergine" che promette ancora grandi crescite si motori di ricerca. C'è una parola chiave troppo inflazionata, non più lavorabile a costi fattibili? Ci si associa la sottokeyword Gay e si acquisisce così un mercato estremamente motivato e ampio (si stima che l'omosessualità non dichiarata superi il 10% nella popolazione mondiale).


   

  
  


Informazione libera online.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

Il ritorno della Ducati Scrambler nel 2014

  

Sembra oramai imminente il ritorno della motocicletta più amata dai centauri italiani degli anni '70. La Ducati Scrambler ritorna rumorosa sullo scenario delle motociclette della casa Ducati e lo fa con un modello la cui preview fotografica non lascia dubbi. Il connubio tra moto da cross e moto da strada che di vede fuga ogni dubbio. L'indiscrezione è oramai accertata, la Ducati Scrambler tornerà nel 2014 con un modello destinato a far parlare molto di sé.

Una notizia splendida per gli amanti dello storico modello che negli anni '70 ha visto la produzione di oltre 20.000 modelli in tutto il mondo, e che ancora oggi conta oltre 2.000 motociclette in perfetto stato iscritte ai vari Club mondiali, grazie anche alla passione dei restauratori di Ducati Scrambler, che innumerevoli recuperano modelli distrutti per riportarli al loro antico splendore.

Il valore delle motociclette appartenenti a questa famiglia infatti (dalla cilindrata 250 alla 450) è aumentato di molto negli ultimi anni, proprio per la rivalutazione di questo modello storico, portando la storica due ruote emiliana a conquistare un trono ineguagliato tra i revival made in Italy. Lo stile della nuova motocicletta sembra rispettare quello del progetto originale, ossia orientato alla strada ma allo stesso tempo all'off road (fuori strada), da qui appunto il nome "scrambler", ossia "mischiatore".

Il mondo aspetta con ansia questo nuovo connubio di casa tricolore per il 2014.


La nuova ducati scrambler 2013


   

  
  


Informazione libera online.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

I luoghi più belli del mondo: le foto più belle.

  

Il pianeta terra non finisce mai di stupire. Molti scatti fotografici l'hanno già ritratto in diverse occasioni, dai documentari di National Geographics, a film ambientati nelle location più belle della terra.

Di seguito vi proponiamo alcuni scatti rari, recuperati navigando in rete, per raccogliere una sequenza stupefacente di colori, dimensioni, prospettive e scherzi della natura, dai rosei laghi alle meravigliose distese floreali che colorano Cina e Giappone, in una rassegna fotografica degna di un'esposizione dedicata in medio-alta risoluzione, ad opera dei fotografi più famosi del pianeta.

Dalle Alpi italo austriache alle montagne più sconosciute della remota Cina, fino alle scogliere inglesi, condividete queste meraviglie con i vostri amici, per ricordare a tutti che non è mai tardi per meravigliarsi ancora!

Tunnel dell'amore in Ucraina


Le alpi invernali in Austria


Il monte Bromo in Indonesia


Il lago maligno e l'isola degli spiriti in Canada


Zhangye Danxia landform in Cina


Monte Roraima in Venezuela


Campo di fiori di Canola, in Cina


Campi di lavanda in Francia


Campo di lavanda in Inghilterra


Lago Retba in Senegal


Lago Hiller in Australia


Canyon Antelope in America


Parco Takinoue in Giappone


Grotte Hang song Doong in Vietnam


Montagne Tianzi in Cina


Campi di Tea in Cina


Foresta nera in Germania


Cascata su strada in Portogallo


Tunner di fiori Wisteria (glicini) in Giapone


La fine del mondo in Inghilterra


La grotta di cristallo Naica in Messico


Strada in germania dei fiori appesi


Foresta di bamboo in Giappone


Spiaggia Rossa in Cina


Grotte di Mendenhall in Alaska


Parco Hitachi in Giappone


Isla de gigantes in Philippines


Salar de Uyuni, il più grande specchio del mondo in Bolivia


I campi di tulipani in Olanda


La tripla cascata con alba nel parco nazionale Glacier negli USA



   

  
  


Informazione libera online.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

Settimane di gravidanza e informazioni sulla gestazione. Arriva un nuovo portale.

  

Un progetto tutto italiano, quello dell'informazione sulla gravidanza, un progetto che punta a raccontare, giorno dopo giorno, anzi, settimana dopo settimana, la gestazione e le sue peculiarità.

Il sito raccoglie una serie di domande frequenti sulla gravidanza in un'apposita area di letture e approfondimenti, oltre a fornire per ciascuna settimana di gravidanza, dati come "la crescita del bambino", "cosa succede alla mamma" e consigli ed informazioni utili per capire come muoversi in modo corretto verso il bambino, dall'alimentazione migliore a come relazionarsi con il proprio corpo e le percezioni di stanchezza e sofferenza.

Il portale è gestito da tre dottoresse che durante la gravidanza congiunta hanno deciso di dare vita a un portale dedicato in cui riassumere tutte le ricerche mediche e scientifiche effettuate nei 9+9+9= 27 mesi di gravidanza che hanno portato a termine.

Dalla decima settimana di gravidanza in poi sono mostrate tutte le ecografie in video e la lista degli esami da svolgere.

Un'area dedicata è stata creata per i conteggi delle settimane, dal conteggio che permette di capire da quando si è incinta, al conteggio dei giorni fertili ecc...

Una disquisizione di oltre 5 pagine è invece dedicata alla scelta se conservare o donare il cordone ombelicale, se nelle banche private o con la donazione eterologa (nel circuito mondiale sanitario internazionale).

Buona lettura!


   

  
  


Informazione libera online.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

<< 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 ... 205 >>

.