Categoria: Escursioni sui vulcani

Escursione sul cratere del vulcano attivo Stromboli, Isole Eolie (Sicilia)

  

L'escursione sul vulcano attivo Stromboli è stata una delle esperienze più entusiasmanti della mia vita. Il 5 Agosto 2009 si parte dall'isola di Lipari, al centro delle Isole Eolie (Sicilia), accompagnati dalla barca "La Dolce Vita", condotta dal grande Pirianìuri e dall'agile Christian. La direzione è quella di Stromboli paese, sull'omonima isola.

Breve sosta a Panarea, e approdo al porto di Stromboli alle ore 16.20 circa.
Affitto scarpe da trekking presso il negozio Totem Trekking

Totem Trekking affitta attrezzature per salire sul vulcano attivo Stromboli.

in piazza S. Vincenzo (tel. 090/9865752), lanterne da testa, k-way e zaini da trekking (hanno praticamente tutte le taglie, ma programmando la visita in anticipo può tornare utile prenotare la propria taglia, vista l'elevata affluenza di escusrionisti soprattutto nel periodo estivo) per un costo di circa 12 euro a persona (prezzo estate 2009) e ci si ritrova all'ufficio della Magmatreck per l'inscrizione alla scalata.

Il costo, al momento di 25 euro per la scalata + 3 euro di tassa per la presidenza del consiglio, è variabile in base al periodo dell'anno ed è consigliabile contattare lo staff di Magmatrek per aggiornamenti su eventuali variazioni dei costi.

Ore 17.00 si inizia la salita per un arrivo previsto alle ore 20.30 sulla vetta. Sottolineo che si passa da 0 a 900 metri sul livello del mare ed è quindi necessaria una buona salute fisica e la capacità psicologica di reggere ad una scalata di tre ore e mezza di salita e un'ora e mezza di discesa, con un clima che cambia da quello di agosto a quello di novembre in circa 3 ore di scalata. Quando si arriva in cima infatti ci si deve necessariamente cambiare, sia per togliersi di dosso gli indumenti sudati, che per sostituirli con abiti MOLTO pesanti, per po ovviamente fare l'inverso nella fase di discesa dal vulcano verso il porto.

La salita si trasforma dalla classica passeggiata iniziale per le vie del paesino, in una vera e propria prova di sopravvivenza :)

Le antiche tombe sul sentero della scalata al Vulcano Stromboli.

Si sale inizialmente tra tombe antiche (il cimitero vecchio di Stromboli era costituito da tombe sparse come quella della foto in mezzo alla vegetazione soprastante il paesino), per poi scalare un percorso sterrato ricco di arbusti di more (buonissime tra l'altro)

La vegetazione fino a 400 metri di altezza sullo Stromboli.

per arrivare poi alla zona "lunare", in cui ogni riferimento con la natura tradizionale scompare, per mostrare paesaggi a strapiombo sempre più simili a quelli della scalata sul monte Fato di Frodo e Sam nel Signore degli Anelli.

Il paesaggio lunare nella salita fino alla vetta di Stromboli vulcano.

Infine, dopo ripide curve e qualche breve sosta, si arriva su.

Ci si sofferma a guardare il vulcano da 100 metri più in alto della bocca del cratere per circa mezz'ora e non posso che raccontarlo così freddamente, poichè per la prima volta mi sento incapace di raccontare, sia scrivendo che a voce l'esperienza vissuta.

Ore 21.00 si riscende giu in direzione Stromboli paese, in uno dei sentieri notturni più spettacolari mai percorsi dai piedi umani. In un ora e mezza abbondante ci si ritrova al porto pronti per tornare con l'equipaggio della dolce vita all'isola di Lipari.

Trekking sul vulcano attivo Stromboli.

Il vulcano ha una storia tutta sua, e non siamo a descriverla qui per intero. Molte vicende, personaggi, films si sono basati sullo scenario del vulcano delle Eolie, uno dei pochi vulcani attivi d'Europa insieme all'Etna. La particolarità dello Stromboli è la sua attività perenne, che ne fa un'attrazione turistica e geologica senza pari.

Lo Stromboli è infatti uno stratovulcano che si innalza dal dal fondo del mar tirreno per circa 2400 m, di cui 924 emersi. L'isola ha una superficie di 12,5 km quadrati ed è 25 volte più piccola dell'area della base del vulcano che poggia in fondo ai mari. Questo significa che l'isola emersa è solo la punta dell'iceberg che sprofonda negli abissi per ricongiungersi con il fondale marino a 2400 metri di profondità.

Stromboli fa parte del gruppo delle isole Eolie (oltre alle isole di Vulcano, Salina, Lipari, Panarea, Alicudi e Filicudi), tutte quante di origine vulcanica, patrimonio dell’umanità dall’Unesco per il valore inestimabile in termini geologici. Il suo perenne stato di spettacolare attività e la relativa facilità con cui si possono raggiungere le vette della montagna, fanno dello Stromboli uno dei vulcani attivi più visitati a piedi da escursionisti ed esperti di vulcanologia.

Nonostante la sua natura vulcanica e i suoi aspri pendii scoscesi, l’isola ospita una vegetazione ricca di endemismi come il Cytisus aeolicus e la Centaurea aeolica. Diverse specie di uccelli nidificano sull’isola e non è raro avvistare un Corvo Imperiale, un’Upupa o un Falco Pellegrino. In primavera Stromboli diventa meta di passaggio di varie specie migratorie e, muniti di binocolo, si possono fare interessanti avvistamenti.


   

  
  


Informazione libera online.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

Magmatrek, escursioni sul vulcano attivo Stromboli. Scalata trekking alle isole Eolie.

  

http://www.magmatrek.it/

Magmatrek, escursioni sul vulcano Stromboli alle isole Eolie.

Magmatrek nasce da un gruppo affiatato di esperte Guide Vulcanologiche, dedite da molti anni alla vita a stretto contatto con l'isola di Stromboli. Gli elementi di Magmatrek vivono a Ginostra e a Stromboli, e condividono l'amore per l'isola (la più vicina alla calabria) e il suo splendido vulcano attivo.

La filosofia dell'associazione Magmatrek è volta alla promozione del patrimonio naturale, sociale e culturale dell'arcipelago eoliano, composto dalle sette isole di Vulcano, Salina, Lipari, Stromboli, Alicudi, Filicudi e Panarea e della Sicilia in generale.

Durante le escursioni nelle isole e sul vulcano, lo Staff trasmette ai partecipanti ogni nozione naturalistica, antropologica e storica acquisita negli anni di esperienza e ricerca attenta, atta a fornire informazioni dettagliate e uniche sulla vegetazione, sulla fauna e sulla geologia delle isole.

La preparazione tecnica del Team di Magmatrek e la connoscenza degli ambienti in qualsiasi periodo dell'anno permette di garantire un'escursione in sicurezza, in lingua inglese, francese e tedesco.

Lo staff, composto da membri di elevato calibro e che spesso hanno preso parte in importanti programmi televisivi è composto da:

MARIO ZAÍA
Staff Magmatreck Zazà per le escursioni sul vulcano stromboli.
Detto Zazà, è nato a Lipari ma il vento l’ha trasportato a Stromboli 20 anni orsono. Se non ci fosse bisognerebbe inventarlo e tutti (proprio tutti) lo conoscono.
E’ la guida storica di Stromboli.

LORENZO RUSSO
Staff Magmatreck Lorenzo per le escursioni sul vulcano stromboli.
Cittadino di nascita ma isolano per scelta, frequenta e ama Stromboli da sempre. laureato in biologia, ha osservato l’isola in tutti i suoi aspetti naturalistici. Ovviamente ha subito profondamente il fascino del vulcano.

MARIO PRUITI
Staff Magmatreck Mario per le escursioni sul vulcano stromboli.
Nasce sui Nebrodi e vive a Ginostra, di cui conosce ogni segreto. Ciò che più lo appassiona sono le scienze umane (ha studiato scienze politiche) e ama mostrare agli escursionisti gli aspetti antropologici dell'isola.

Le guide di Magmatrek fanno parte del Collegio regionale Guide alpine e Vulcanologiche Sicilia

Prenotazione escursioni
mail: info@magmatrek.it
via Vittorio Emanuele - 98050 Stromboli (ME)
telefono: 090/9865768

Leggi l'esperienza di Trekking sullo Stromboli di Neversleep.


   

  
  


Informazione libera online.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

.