Valore proteico del calamaro. Niente grassi, tante proteine e pochi carboidrati nei calamari.

  

Il calamaro, proteine perfette per il body building.

Il calamaro ha tante proteine e pochissimi grassi, come dimostra il grafico sopra, che per 100 grammi di alimento possiede il 71.58% di proteine, il 14.27% di grassi e il 14.15% di carboidrati, con un valore calorico di circa 90 calorie.

Le proteine del pesce si sa, sono migliori di quelle della carne, e considerando che la carne fa male è facilmente intuibile perché, qualora si abbia necessità di una dieta ricca di proteine, come nel caso di sport che richiedono apporti quotidiani pesanti, come il body building, il calamaro è un valido alimento da affiancare ad una dieta pseudo-vegetariana.


Come cucinare il calamaro per mantenerlo un alimento leggero?

Ovviamente è inutile mangiare calamari per mantenere basso il valore dei grassi, se poi lo si cucina con olio o aggiunte di grassi che portano a snaturare il valore del piatto. La rete è piena di ricette, ma nessuna si affianca alla necessità di una dieta leggera e senza grassi, quindi sconsigliamo tutte le ricette di calamari ripieni ecc... L'unico modo di cucinare il calamaro mantenendo al minimo i grassi è alla piastra, senza né un filo d'olio né altro additivo. Se proprio gli si vuole aggiungere sapore, niente di meglio di un paio di gocce di salsa di soia e il gioco è fatto.


Valore proteico del calamaro, pochi grassi e tante proteine.


   

  
  


Informazione libera online.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

.